Wild Bard Trekking

Un’affascinante viaggio nella storia e nella natura della bassa Val D’Aosta, tra imponenti roccaforti e sceniche viste sull’arco alpino.

Alla scoperta della Tete de Cou.

A due passi dal rinomato Forte di Bard, sede di numerose esposizioni di fama nazionale ed internazionale, sorge il piccolo ma caratteristico villaggio di Albard, da cui si snoda un’intensa ma piacevole mulattiera volta a raggiungere il balcone panoramico a quota 1468 m della Tete de Cou.
Maestosi boschi di castagno, antiche borgate e nuove prospettive del Forte, allieteranno la nostra vista durante l’intera giornata.

Per chi fosse interessato, possibilità di concludere l’escursione con una visita della mostra di fotografia naturalistica per eccellenza: Wildlife Photographer of the Year

Durante l’escursione verranno approfonditi aspetti naturalistici e verranno forniti spunti fotografici.

Note tecniche
Punto di partenza: Albard
Orario: 9:00 – 16:00 circa
Percorso: Albard – Tete de cou
Dislivello: circa 730m
Lunghezza del percorso: 10 km (ritorno compreso)
Tempo di percorrenza: 6h circa (ritorno compreso)
Pranzo al sacco

Difficoltà:
E

Maps

Dettagli

Caratteristiche

Durata: giornata

Lunghezza: 10km

Dislivello: 730m

Interessi: natura e storia

Cosa portare
  • pranzo al sacco
  • macchina fotografica
  • bastoncini da trekking
  • k-way
Costi

Adulti: 20€

Bambini sotto i 14 anni: 5€

Mostra “Wildlife photographer of the year”: 7€